Assicurazione Rischi Professionali 2018-2019

Gentili colleghi,

l’associazione anche quest’anno, in virtù della convenzione sottoscritta con Alliance Broker SpA, consente ai propri iscritti di stipulare una polizza assicurativa per rischi professionali. La Polizza, è bene precisare, ha massimali dedicati al singolo assicurato e non cumulativo (in pratica ogni assicurato ha un massimale di € 2.500.000 che non viene intaccato da eventuali sinistri occorsi ad altri colleghi).

Dal seguente link è possibile scaricare la convenzione assicurativa. Si confermano, inoltre, gli stessi premi e le stesse condizioni degli anni scorsi.

Come l’anno scorso il conto corrente su cui versare il premio assicurativo, che è il seguente:

INTESTAZIONE: ALLIANCE BROKER INSURANCE GROUP S.P.A.

ISTITUTO DI CREDITO: UBI BANCA – UNIONE DI BANCHE ITALIANE S.P.A.

IBAN: IT 38 M 03111 03206 000000002031

Al fine di poter stipulare la convenzione assicurativa è necessario essere iscritti all’ILA con validità per l’anno 2018, nonchè per l’anno 2019 quando sarà richiesto.

Per essere in regola con l’iscrizione all’ILA è necessario seguire le istruzioni per il rinnovo o per una nuova iscrizione.

Per poter sottoscrivere la polizza è obbligatorio utilizzare l’apposito form on-line (accessibile solo ai soci in regola con l’iscrizione per l’anno 2018), con il quale si inviano automaticamente al broker e all’ILA tutti i documenti necessari alla stipula. In particolare ed a seconda dei casi:

  1. per le nuove sottoscrizioni ovvero per chi intende modificare il proprio profilo assicurativo previsto per lo specifico ruolo: copia compilata e firmata del modulo di adesione alla polizza assicurativa;
  2. per i rinnovi, con le medesime caratteristiche, della polizza già sottoscritta l’anno scorso: Dichiarazione di assenza sinistri (ovvero di non esserne a conoscenza). In tal caso, si precisa che la data da inserire nel relativo modulo è quella di sottoscrizione della polizza dell’anno scorso;
  3. In entrambi i casi di cui ai punti precedenti: copia della ricevuta di avvenuto bonifico bancario relativo al pagamento del premio assicurativo;

Si invita, pertanto, a porre la massima attenzione nell’inviare correttamente e contestualmente la documentazione richiesta.

Vi informiamo che il termine ultimo per l’adesione alla Polizza ILA 2018 viene indicato dalla Compagnia in data 19 Giugno 2018. Vi preghiamo di rispettare tale data per evitare i problemi sorti negli anni scorsi  e vi informiamo CHE NON CI SARANNO ULTERIORI PROROGHE DELLA SCADENZA.

Sarà cura del broker provvedere, successivamente, ad inviare la polizza in originale all’indirizzo indicato nel modulo di adesione. Invio che, come già sperimentato, avviene dopo qualche mese dalla sottoscrizione. Pertanto, pur invitandovi a non allarmarvi, vi consigliamo di sollecitare l’assicuratore, rendendone edotta anche ILA (magari con una e-mail per conoscenza) qualora il ritardo superi i quattro mesi dalla data di sottoscrizione della polizza. ILA in questo caso, pur rimanendo estranea agli obblighi instaurati tra Assicurato/assicuratore, procederà ad inoltrare formale richiesta al broker per l’invio del certificato.

Si precisa che, solo a seguito della compilazione del predetto form, volto anche a garantire alla compagnia assicurativa l’effettiva appartenenza all’ILA del richiedente, verrà attivata la polizza assicurativa previo pagamento del premio secondo la diversa tipologia di attività svolta.

Si richiama l’attenzione sul fatto che l’unica modalità di invio della documentazione concordata con il broker assicurativo è attraverso il form del nostro sito. Si prega pertanto di non inviare la documentazione via e-mail. Eventuali disguidi non potranno essere risolti dall’associazione ILA.

Eventuali chiarimenti potranno essere richiesti inviando una mail al seguente indirizzo e-mail: info@ilaonline.net.

Nota Bene

  1. Si richiama la massima attenzione al regolare rinnovo dell’adesione per il 2018 all’ILA, nonchè per l’anno 2019 quando sarà richiesto, in quanto l’assicuratore, nel malaugurato caso di sinistro, non riconoscerebbe alcuna copertura in caso l’interessato non rivesta lo status di socio ordinario. L’insistenza che mostriamo su tale aspetto deriva anche dal fatto che ci risultano tuttora colleghi che, nonostante avvertiti a mezzo mail personale, non hanno comunque  provveduto a perfezionare il rinnovo dell’adesione all’associazione.
  2. L’unica modalità di invio della documentazione concordata con il broker assicurativo è attraverso il form del nostro sito. Si prega pertanto di non inviare la documentazione via e-mail. Eventuali disguidi non potranno essere risolti dall’associazione ILA.

Vai al form di rinnovo